}

La bellissima Città Reale di Loches

Aggiungi ai preferiti Rimuovi dai preferiti

Nel cuore della Valle della Loira e dei suoi castelli, Loches è uno dei "Plus Beaux Détours de France" ("Angoli più belli di Francia") che incanta tutti i turisti. Questa "Città d'Arte e Storia" è un'eccezionale cittadella medievale e racconta mille anni di storia. I suoi vicoli lastricati, le facciate in tufo e il gioco di colori dei suoi tetti sono un vero piacere per i visitatori.

Donjon de Loches - Val de Loire

Giardino con vista

Per cominciare, è d'obbligo una visita al giardino pubblico! È il luogo migliore per scoprire la vista panoramica sulla Città Reale e della Collegiata di Saint-Ours arroccata sul loro sperone roccioso. Prendetevi il tempo per passeggiare in questo verde scenario, sotto gli alberi secolari, dove scorre placido il fiume Indre. Durante la passeggiata, lasciate che i bambini giochino qualche istante sullo scivolo o sulle altalene per iniziare la giornata in buon umore. Vicino al chiosco, il busto in bronzo di Jacques Villeret vi sorprenderà sicuramente: è un omaggio all'attore nato in questo grazioso angolo della Touraine.

 

Passeggiare in città

Dopo questa pausa rilassante, esploriamo la città! Dalla Porte des Cordeliers si può vedere l'ombra della Torre Saint-Antoine, un antico campanile che domina la città dai suoi 52 metri. Vi piacerà fare shopping salendo lungo la strada che porta al castello. Gli appassionati di architettura non dovranno perdersi il Municipio e le splendide sculture delle facciate rinascimentali della Chancellerie e della Maison du Centaure. Il mercato anima la città ogni mercoledì e sabato mattina, ed è considerato uno dei mercati più importanti della Touraine. Impossibile resistere a questa atmosfera conviviale e alle sue bancarelle colorate e appetitose.

 

Alla scoperta di 1000 anni di storia

Siete pronti per un viaggio lungo il tempo? Passate dalla Porte Royale, unico accesso alla Città e alla parte alta del borgo. Vedrete scorrere davanti a voi 1000 anni di storia: vi invitiamo ad un vero e proprio tuffo nel Medioevo.

Iniziate con la Collegiata Saint-Ours. In stile romanico, ha la particolarità di avere due cupole piramidali con otto lati chiamate "dubes" che le conferiscono un profilo unico.  All'interno si trova la tomba finemente scolpita di Agnès Sorel, soprannominata "Dame de beauté", la preferita del re Carlo VII.

Potrete scoprirne il ritratto al Castello di Loches  dove è possibile incontrare anche altri personaggi storici, tra cui: Giovanna d'Arco, Anna di Bretagna e naturalmente Carlo VII.

All'estremità della cinta muraria, appare il maestoso torrione dell'XI secolo, edificato da Foulques Nerra. Questo luogo affascinante e ricco di storia ha dimensioni impressionanti. Viene da pensare che da un momento all'altro arrivino dei cavalieri in armatura. Torri, prigioni, sotterranei, passaggi e scale, i vostri bambini ameranno esplorarlo! Salite le scale fino alla cima della torre. I vostri sforzi saranno ripagati da una vista panoramica su Loches. Emozioni forti!

 

Uno scrigno per gli artisti

Sempre nella parte alta del borgo, cambiate mondo e secolo, ed entrate nella casa del pittore paesaggista Emmanuel Lansyer. Allievo di Gustave Courbet, si installò a Loches, nella sua casa di famiglia. Si possono ammirare molti dipinti dell'artista, ma anche scoprire un interno borghese del XIX secolo. Loches è sicuramente un meraviglioso sito per divertirsi con i bambini a fare un gioco attraverso il tempo!

Terminate la passeggiata alla galleria Saint-Antoine nella parte bassa del borgo, per ammirare due dipinti attribuiti al grande pittore italiano del XVII secolo, il Caravaggio.