P'tit Restau

Le p’tit restau, è innanzitutto la storia di un colpo di fulmine. Marie e Matthieu Bally erano alla ricerca di un ristorante. Prima di aver visitato il sito che li avrebbe portati a Loches, sono rimasti affascinati dalla città. Non appena varcata porte Picois, la magia è scattata e hanno avuto un colpo di fulmine.

P'tit Restau

 

Era deciso: si sarebbero stabiliti in questo luogo. La bella storia continua perché il locale non è mai stato vuoto fin dalla sua apertura, lo scorso marzo. Marie sta ai fornelli mentre Matthieu serve ai tavoli. Una coppia che si completa alla perfezione, e che condivide l'amore per la gastronomia!

A Le p’tit restau,  sarete accolti con un grande sorriso, che è anche l'emblema sull'insegna. Vi avvertiamo subito che qui cuciniamo, sbucciamo, prepariamo... insomma, vedrete, non vi raccontiamo storie!

On cuisine au petit restau-loches Val de Loire

Touche d'exotisme

Touche d'exotisme

Nel piatto, prodotti locali, ma non solo. Il desiderio di Marie è apportare un tocco esotico, sperimentare e giocare con i sapori, soprattutto asiatici. Usa la cucina tradizionale senza rimanervi intrappolata, adattandola ai propri gusti per proporre nuovi sapori. Nonostante una formazione classica, il desiderio di Marie era di poter preparare i piatti che voleva e la scommessa ha avuto successo.

 A Le P’tit restau, il palato viaggia! Lo zenzero e la citronella insaporiscono il filetto di maiale saltato, servito con spaghetti di riso, e la panna cotta è accompagnata da mango, latte di cocco e ananas fresco. Una delizia! Provate a tornare la settimana successiva: il menu sarà cambiato, e potrete provare nuove delizie. "E' importante rinnovarsi, ma anche sorprendere" aggiunge Marie. La cucina aperta sulla sala da pranzo permette lo scambio, e i più curiosi

A Le p’tit restau,  nessun pomodoro o fragole in inverno, le verdure sono di stagione e i prezzi sono accessibili in modo che tutti possano venire a godere della tavola. E anche se arrivate un po' in ritardo, ci sarà ancora luce e un sorriso per accogliervi. Se il ristorante è tutto al completo, vi verrà consegnata la carta e vi consiglieremo di chiamare per assicurarvi di avere un tavolo. La cosa migliore da fare? Andare direttamente!

Commenti
Lascia un commento
  • Loches 2020 ©